#TUTTINSCENA io attore, tu donatore

“#TUTTINSCENA”!

Vogliamo finanziare il progetto di Cinema e Teatro permettendo così ai ragazzi del Centro Diurno di essere veri attori sul grande schermo e sul palco in un grandioso evento che per il terzo anno organizzeremo a San Bonifacio, durante il “Settembre Sambonifacese”.

Aiutaci a renderlo possibile.

Da 3 anni realizziamo il progetto Cinema che permette di raccontare con brillanti cortometraggi le idee e le storie che i ragazzi inventano. Ci hanno pure vinto un premio (Link)!

Da 6 anni proponiamo anche l’attività di teatro, producendo spettacoli nei quali far emergere soprattutto le emozioni dei nostri ragazzi! Se vuoi saperne di più segui il Link!

Da 40 anni siamo vicini al tema della “Disabilità” e ci impegniamo per rendere ogni Persona FELICE perché crediamo che TUTTI debbano avere un’occasione per testimoniare la propria personalità, il proprio talento e rendere onore al grande lavoro espressivo, emotivo e personale che ogni ragazzo con disabilità fa in queste attività come un vero ATTORE.

TUTTI DEVONO AVERE POSSIBILITA’ DI ANDARE IN SCENA

ED ANCHE TU SEI PROTAGONISTA

Ecco come:

  • Destinando a noi il 5×1000 in sede di Dichiarazione dei Redditi:

    riguarda la libertà di destinare una somma alla nostra Cooperativa anziché allo Stato, è un gesto semplice che a te non costa nulla, ma ci permette di sostenere le nostre iniziative. Dai il nostro Codice Fiscale riportato qua sotto!

00716580238

  • Acquistando per i tuoi amici e parenti la nostra Colomba di Pasqua:

Colomba “GRANDUCALE – Vecchio Forno” da 700 gr, senza canditi, prima scelta, imbustata con sacchetti in TNT decorati dai ragazzi del Centro Diurno con l’aiuto dei nostri operatori.

Le colombe pasquali sono prenotabili scrivendo a fundraising@cplservizi.com o acquistabili direttamente presso i banchetti organizzati al Centro Commerciale di San Bonifacio nei giorni 16 -17 Marzo, e 30 – 31 Marzo. Saremo presenti dalle 9.00 alle 17.00.

  • Effettuando una Donazione Liberale via paypol o via bonifico al seguente numero di conto corrente:   

IT95U 02008 59752 00000 1240531

Per maggiori informazioni scrivere a: fundraising@cplservizi.com

IO ATTORE, TU DONATORE!

 

CONFERENZA DEL 3 SETTEMBRE: seconda parte

Proseguiamo il racconto della conferenza del 3 settembre nella quale abbiamo cercato di rivivere, attraverso la voce degli stessi protagonisti, le principali evoluzioni della cooperativa che hanno portato quel piccolo gruppo di volontari sorto nel 1976 ad essere un punto di riferimento per il sociale nell’est veronese.

Nel precedente articolo, abbiamo rivissuto i contributi di Emilio Gandini, Gabriele Poletti, Igino Bonvicini, Lucio Lissandrini, Giuseppe Boninsegna e Maria Teresa Rossin; proseguiamo con la testimonianza di GIOVANNA ZAGO che è arrivata in cooperativa nel 1986, per favorire l’inserimento di persone con maggiore difficoltà, e per img_5589“contrastare” le direttive organizzative date da  Lucio Lissandrini (ci si perdoneranno le virgolette ma entrambi  sapranno riconoscere lo stile di confronto positivo tra i due). GIOVANNA ZAGO è stata coordinatrice sociale dal 1987 al 1999 e quando ha lasciato la cooperativa è stata per anni membro del consiglio direttivo di Federsolidarietà Nazionale. Giovanna, da sempre legata a CPL SERVIZI ONLUS, ha ricordato la grande importanza a livello territoriale che ha avuto la cooperativa:  “da San Bonifacio sono nate altre 6 cooperative ed è sorto anche il consorzio Sol.Co – afferma Giovanna – CPL SERVIZI ONLUS è stata una pioniera per quel che riguarda i servizi alla disabilità, io stessa per anni quando nei vari convegni dovevo parlare di servizi ai disabili parlavo di quella cooperativa che nel veronese è stata capace di anticipare i tempi e le leggi, offrendo dignità lavorativa a persone disabili quando la gente in giro li considerava solo degli handicappati“.

img_5579Chi ha sostituito Giovanna Zago è stato LUCIANO GIUSSANI, direttore dal 2000 al 2015 il quale nella conferenza del 3 settembre ha sottolineato gli enormi sforzi fatti della cooperativa sia per risollevarsi dalla perdita dei servizi psichiatrici a Cologna Veneta sia per aprire e consolidare nuovi servizi: l’asilo nido, la comunità, gli educatori domiciliari, i doposcuola ed il servizio trasporti. Vale la pena di ricordare che nei 15 anni con Luciano direttore la cooperativa è passata da 8 dipendenti agli attuali 43.

 

Oltre a Luciano, tra tutti gli interlocutori, la persona con più aneddoti sulla cooperativa era sicuramente GIORGIO MAINENTE, presidente della cooperativa dal 1983 al 1991 e dal 1995 al 2015.img_5604 Grazie al suo impulso la cooperativa è riuscita a navigare tra mille burrasche mantenendo sempre gli occhi fissi sulla meta e senza affondare mai. Il ragionier Mainente, vera memoria storica di questi 40 anni della cooperativa, ha voluto sottolineare la centralità della persona in tutti questi anni di storia: l’attenzione alle personimg_5609e, siano essi utenti o dipendenti, è un eredità importante e che ha caratterizzato la Cooperativa CPL SERVIZI ONLUS.

Chi si è fatto carico di continuare questa eredità è ORNELLA LONARDI, attuale presidente della Cooperativa la quale ha voluto innanzitutto ringraziare tutti i partecipanti e poi ha sottolineato l’impegno di CPL SERVIZI ONLUS per un ampliamento del numero dei servizi alla persona e per una maggiore collaborazione con le altre cooperative e, più in generale, con le altre realtà del territorio.

img_5563

Il sindaco di San Bonifacio, GIAMPAOLO PROVOLI, ha ringraziato la cooperativa per la presenza nel territorio e per l’importante lavoro svolto a favore delle persone in difficoltà nell’est veronese.

img_5610

LUCIANA GHEDINI, per più di 20 anni musicoterapeuta del Centro Diurno, ha portato i suoi saluti e ricordato la voglia di innovazione presente in cooperativa accompagnata da una atmosfera famigliare: “qui mi sono sempre sentito a casa”.

img_5606

CASA FAMIGLIA TIZIAN IN PISCINA

Quei mattacchioni degli ospiti della Comunità Alloggio sono sempre pronti a cogliere ogni nuova proposta che li faccia divertire. Oggi han deciso di andar in piscina e….via si parte!!! Bravi loro!WhatsApp-Image-20160818-1

Casa Famiglia Tizian in gita a Boscochiesanuova

In attesa dei preparativi per la festa dei 40 anni della cooperativa CPL SERVIZI ONLUS, gli utenti della comunità alloggio si sono permessi una giornata di svago a Boscochiesanuova. Bravi loro!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

40 anni di CPL SERVIZI ONLUS

La cooperativa CPL SERVIZI ONLUS ha il piacere di invitare autorità, dipendenti, amici e conoscenti ai festeggiamenti per il 40-esimo della sua fondazione che si terranno nei giorni di sabato 3 e lunedì 5 settembre 2016. Questo il programma:

SABATO 3 SETTEMBRE

Ore 14,30      “C.P.L. SERVIZI ONLUS apre le porte”: gli utenti e gli operatori del centro diurno della casa famiglia vi aspettano presso la sede di Via Sandri 27 a San Bonifacio (VR) per conoscere la nostra realtà.

Ore 16,00      “40 anni di IO SO FARE” tutti i Presidenti storici della cooperativa ci aiuteranno a ricordare fatti ed avvenimenti importanti di questi primi 40 anni di vita. All’incontro parteciperanno anche autorità che in questi anni hanno contribuito positivamente allo sviluppo di CPL SERVIZI ONLUSIMG_4625

Ore 17,30      Aperitivo offerto dalla azienda gricola “Le Albare” (www.lealbare.it)

Ore 19.30      Cena di Beneficienza presso il parco di Coalonga a San Bonifacio. Il ricavato della serata sarà interamente utilizzato per finanziare le attività riabilitative del Centro Diurno            .

IMG-20151222-WA0008

Giorgio Soprana Presenta un brano dello spettacolo Natalizio del 2015

LUNEDì 5 SETTEMBRE

Ore 20,45      Spettacolo teatrale degli utenti del centro diurno della cooperativa CPL SERVIZI ONLUS presso il Cinema Cristallo di San Bonifacio, in collaborazione con la NEW SAMBO BIG BAND (www.newsambobigband.it ).

 

 

Le iscrizioni per la cena di beneficenza e per lo spettacolo teatrale si ricevono presso il centro diurno della cooperativa in Via Sandri 27 a San Bonifacio (VR).

 

 

Il ricavato delle vendita dei biglietti e della cena di beneficienza andrà a finanziare i seguenti progetti:

ATTIVITA’ DI TEATROTERAPIA e ATTIVITA’ DI MUSICOTERAPIA per utenti del centro diurno. Costo totale 1800€

Noi crediamo che per molti dei nostri ragazzi poter esibirsi in pubblico, poter manifestare le proprie emozioni attraverso il teatro o la musica sia un’opportunità irrinunciabile. Al momento la possibilità di poter usufruire di questa opportunità grava sulle famiglie. Noi vorremmo alleggerire le famiglie e possibilmente allargarla a più persone possibile. Ecco perché pensiamo sia importante sfruttare questi due eventi per sensibilizzare le persone a questo problema e per accogliere fondi.

 

OPERATORE CHE SIA DI SUPPORTO ALLA CASA FAMIGLIA PER LE VARIE ATTIVITA’ SUL TERRITORIO. Costo totale 6000€IMG-20151120-WA0005

Con 8 ore alla settimana di un operatore aggiuntivo siamo in grado di garantire maggiori uscite nei weekend agli ospiti della casa famiglia, e da settembre a giugno permettere a 4 di loro di poter fare l’attività di palestra in collaborazione con il gruppo “Ragazzi Speciali” di Arcole.

 

NOLEGGIO ANNUO DI UN PULMINO ATTREZZATO. Costo totale 8500€ all’anno.

IMG-20160608-WA0005Con la campagna “9 posti per 50 famiglie” siamo riusciti ad acquistare un’auto attrezzata che permetta alle persone in carrozzina che trasportiamo di poter viaggiare con noi, cioè di poter posizionarsi accanto agli altri compagni che siedono dietro e non nel bagagliaio.

Questa soluzione ha sicuramente migliorato la qualità della vita di tutte le persone disabili che trasportiamo, ma non ha risolto del tutto i nostri problemi: abbiamo comunque bisogno di un mezzo attrezzato che possa trasportare più persone in carrozzina e soprattutto che ci permetta di far salire fino a 9 persone (con il conducente e l’assistente) contemporaneamente. Per questo motivo abbiamo deciso di noleggiare un pulmino attrezzato. Il noleggio ci costa 8500€ all’anno, e ci permette di continuare a garantire a persone in carrozzina di raggiungere i centri diurni e fare visite in ospedale.

Spazio riabilitativo BiSogni Speciali

“Attività riabilitativa per tutte le persone disabili ” è questo lo slogan che spiega bene il progetto BiSogni Speciali.

Un progetto fortemente voluto dallo storico presidente della cooperativa, Giorgio Mainente, che ha prodigato enormi sforzi per assistere l’ associazione BIANCA NEL CUORE ONLUS sia nella Start-up di questa idea sia nel riuscire ad ottenere questo spazio dall’ Amministrazione Comunale.

L’amministrazione comunale di San Bonifacio, in particolare nella figura dell’assessore Merlo e del sindaco Provoli, hanno dimostrato una grande sensibilità ed un pieno appoggio all’iniziativa mettendo a disposizione gli spazi di via Sandri per poter iniziare l’attività.

Il servizio è stato pensato per la categoria delle persone disabili in senso stretto, proprio per rispondere a una necessità che non esiste nel territorio e C.P.L. SERVIZI ONLUS, da sempre attenta al mondo della disabilità, è felice di contribuire a questo progetto assieme a BIANCA NEL CUORE. L’unione di queste due realtà permette di impiegare personale specializzato e  sostenere le famiglie di persone disabili che intendono usuruire di questa opportunità.

Sia la cooperativa che l’associazione hanno dunque il piacere di invitarVI Sabato 11 Giugno 2016 alle ore 17.30 presso la sede di Via G. Sandri, 27 a  San Bonifacio (VR) all’inaugurazione del servizio.

Vi Aspettiamo numerosi.bisogni speciali